Gringo Uccidi Movie Download Hd

Issue #37 new
Aaron Dailey repo owner created an issue

DOWNLOAD: http://urllie.com/og3rt


Foo

Gringo Uccidi!


DOWNLOAD: http://urllie.com/og3rt


Foo Uno spaghetti western leggendariamente violento che è all'altezza della sua reputazione. Il regista Giulio Questi getta molto là fuori: uno scalping; un gruppo linciaggio; furto di tombe; una crocifissione. Tomas Milian è un estraneo che, insieme ad alcuni com-padres, è lasciato per morto dopo aver fatto un po 'd'oro. Segue i suoi traditori in una città chiamata The Unhappy Place e ne consegue il caos. Milian ottiene la sua vendetta e poi alcuni. La gente del posto è un po 'pazza di fanatici religiosi o di denaro affamato, tutto d'oro rubato. La direzione di Questi è così strettamente controllata che i film sembrano esplodere, con così tanti bizzarri tocchi, è quasi surreale. Il film è quasi estenuante. Milian è OK e anche il cast di supporto. Sono tutti messi in ombra dagli strani scherzi che avvengono. La grande cinematografia è di Franco Delli Colli ... il cielo non è mai stato così blu in un film così macabro. & quot; Se vivi, spara! & quot; offre un intenso diversivo per i fan degli Spaghetti Western. Va avanti per un periodo piuttosto lungo, e diventa noioso occasionalmente, ma è anche degno di nota per il suo contenuto.È registrato come uno dei più terribili di tutti i SW, con un sacco di sangue rosso brillante e raffigurazioni di sadismo. <br/> <br/> In realtà non è particolarmente surreale la maggior parte del tempo, raccontando una storia piuttosto lineare di The Stranger (Tomas Milian), che è stato doppiamente incrociato dai suoi partner in una rapina, e shot & amp; lasciato per morto. I titoli di testa lo vedono uscire dalla tomba e due indiani (Miguel Serrano e Angel Silva) lo testimoniano. Loro giurano di rimanere al suo fianco e di assisterlo, a condizione che gli dica cosa significa "dall'altra parte". <br/> <br/> Tuttavia, questo non è esattamente ciò che chiameresti una vendetta saga. Presto, The Stranger si sta facendo prendere dall'avidità e dalla corruzione in una piccola città nota agli indiani come "The Field of Anguish" di "The Field of Anguish". oppure & quot; The Unhappy Place & quot; (dipende dalla versione che stai guardando). Viene coinvolto mentre alcune fazioni in guerra cercano disperatamente di posare i loro guanti sull'oro rubato da The Stranger & amp; gang. <br/> <br/> Il co-sceneggiatore / regista Giulio Questi ("Death Laid an Egg & quot;) prende il suo tempo raccontando la storia, ma lo popola con alcuni cattivi piacevolmente spregevoli, come Oaks (Piero Lulli) , Hagerman (Francisco Sanz), Sorrow (Roberto Camardiel) e Bill Templer (Milo Quesada). C'è uno spunto particolarmente divertente per uno di loro. Aggiungete a ciò una colonna sonora di Ivan Vandor, due bellezze (Patrizia Valturri e Marilu Tolo), e un senso di misticismo, ei risultati sono generalmente gradevoli. Il bel giovane Milian ha un carisma sufficiente per poter rimanere investito nel suo personaggio. Ray Lovelock di & quot; The Living Dead at Manchester Morgue & quot; appare anche la fama. <br/> <br/> Buon divertimento in generale, e vale la pena dare un'occhiata a tutti i completatori SW. <br/> <br/> Sette su 10. Un fuorilegge noto solo come The Stranger viene sparato e lasciato morto dai suoi compatrioti dopo una rapina d'oro di successo. Viene trovato da due indiani che tendono le sue ferite ma nel frattempo i suoi compari si sono diretti verso una città misteriosa conosciuta solo come "The Unhappy Place". Il loro oro attrae l'attenzione indesiderata della "giustizia amorevole". cittadini che si girano e procedono a linciare i fuorilegge. Zorro, il proprietario terriero e il suo esercito di cowboy vestiti di nero, vogliono la loro parte del bottino, così come Templar, il proprietario dell'albergo corrotto e Hagerman, il folle magazziniere. Non passa molto tempo prima che arrivi The Stranger e che i cittadini si girino l'uno contro l'altro. <br/> <br/> Facendo il suo debutto sul grande schermo, il bizzarro western di Giulio Questi è essenzialmente un'estensione della "avidità corrompe". angolo. Peperona la sua narrativa con atti di brutale brutalità, assaporando i suoi personaggi impegnati in forme animalesche di barbarie. Uno dei banditi viene diviso goffamente mentre è ferito e un altro sfortunato personaggio viene brutalmente scalfito mentre è ancora vivo e respira. La maggior parte dei critici descriverà Django Kill come surreale, ma non lo definirei surreale. Il barocco sarebbe più adatto, o il gotico sarebbe ancora meglio. Inoltre contiene una delle scene di tortura più strane mai commesse per film in cui The Stranger è rinchiuso in una cella con un'Iguana, un Armadillo e un raccapricciante Pipistrello Vampiro. Sì, hai letto bene, e le sue espressioni facciali dolorose sono ancora più strane in quanto sembra che le creature non gli facciano alcun male. Forse aveva solo una fobia di creature esotiche, anche se quel Pip sembrava piuttosto malvagio. Questa scena da sola ti lascerà veramente disorientato. Come film, inizia brillantemente e la storia è ambientata in modo eccellente, ma non passa molto tempo prima che inizi a trascinarsi. C'erano troppe sottotrame per i miei gusti che hanno impantanato il film in modo orribile. Le esibizioni erano decenti, con Robert Camardiel, Piero Lulli e Marilu Tolo degni di menzione. Anche la colonna sonora di uno sconosciuto Ivan Landor è stata superba. <br/> <br/> Django Kill è uno Spaghetti Western rinfrescante, unico ma imperfetto. Tuttavia, a parte la violenza grottesca e la scena di tortura sopra citata, non ti ricorderai molto di questo film dopo che è finita. 7/10 La prima volta che ho visto questo vivace spaghetti western, sono rimasto un po 'deluso dopo una promettente apertura di trenta minuti di una certa qualità inquietante.Guardandolo di nuovo la storia si inzuppò un po 'di più, ma non trovai tutto ciò avvincente anche con la sua strana natura stranamente tentacolare che finisce con la giustizia poetica. È piuttosto uno sforzo non convenzionale nel territorio gotico, ma l'ho trovato andare avanti troppo a lungo e trascinarlo e romperlo completamente dopo la metà del percorso. Ci sono voluto davvero fino a quando il personaggio di Tomas Milan "lo straniero" si è fatto a casa con gli occupanti della città. Lì sembrava che si fermasse, non sapendo in che direzione andare e disorientandosi. Nulla contro il turno di Milano, dato che era stupefacente (anche se la maggior parte delle volte non si sente niente di più di un passeggero), ma immagino che mi aspettassi troppo da questo film di genere molto apprezzato. È strano e squilibrato, dato che l'atmosfera è abbastanza inciampata (aspettiamo la scena di tortura allucinatoria che coinvolge i pipistrelli) e la violenza maniacale è sadicamente grafica (la scena scalping restaurata mi viene in mente) e sotto la superficie c'è un bordo omoerotico. È una miscela sconfinata ea volte malvagia. La struttura della trama psichedelica è solida (un melodramma che si appoggia all'avidità, alla corruzione, alla religione e alla retribuzione) e la sceneggiatura spreme un senso dell'umorismo morboso, mentre il regista Guilio Questi infonde alcune immagini sorprendenti (cadaveri sospesi) e sparatorie modestamente allestite . Tuttavia, ciò che sembrava mancare era un vero vantaggio cinetico alla sua violenza. La colonna sonora di Ivan Vandor e la fotografia elastica di Franco Delli Colli si adattano bene. Questo sicuramente è all'altezza della sua reputazione come lo Spaghetti Western più particolare che ci sia, una qualità che lo rende unico ma non esattamente divertente (il ritmo è lento e il film in qualche modo protratto, se non meno affascinante)! <br/> <br/> Presenta una performance atipica del protagonista Tomas Milian: di solito l'uomo d'azione sfacciato con una vena umoristica, eccolo l'osservatore cinico e per lo più passivo che arriva addirittura in ritardo per il climax! Oltre alla star, Marilu 'Tolo e Ray Lovelock, il cast internazionale - inclusi molti non professionisti - non è familiare ma, come ha detto il direttore These nell'esclusivo Audio Commentary, i loro volti indelebili erano proprio ciò di cui aveva bisogno per il film! A proposito, nonostante il titolo inglese del film, non è legato al DJANGO del 1966 - e, in effetti, il personaggio di Milian rimane senza nome per tutto - ha generato innumerevoli variazioni ma solo un sequel diretto (realizzato più di 20 anni dopo l'originale) ! <br/> <br/> Qui, troviamo anche diversi elementi dell'horror gotico (Milian "rising" from the dead, il personaggio della "pazza donna" preso in prestito da "Jane Eyre", la strana scena di tortura in prigione che coinvolge pipistrelli vampiri e iguane, il climax infuocato in cui il volto del malvagio è ricoperto di oro fuso, ecc.); inoltre, Tolo è truccato per assomigliare a Barbara Steele e la golosa avidità dei cittadini che brancola nel corpo di un bandito moribondo, pieno di pallottole dorate, anticipa curiosamente i film sugli zombi di George Romero! In realtà, la rappresentazione grafica della violenza del film gli ha dato una certa notorietà che ha ulteriormente alimentato il suo status di culto; infatti, la sequenza di proiettili e lo scalping di un indiano furono censurati in quel momento, ma, curiosamente, furono reintegrati per la rielaborazione del 1975 ridotta sotto il nome di ORO HONDO (che era stato il titolo provvisorio del film)! C'è anche una scena in cui un cavallo viene caricato con una carica di dinamite e lasciato libero tra i cattivi (dopo di che vediamo sparare i suoi intestini e le parti del corpo delle varie vittime disseminate!) - anche se, in tutta onestà, in A PROFESSIONAL GUN (1968) anche un uomo è stato ucciso con nonchalance da una granata in bocca !! <br/> <br/> Altri elementi inaspettati nel film sono le sue implicazioni religiose (a parte la crocifissione di Milian, gli indiani che lo aiutano sono mistici mentre il malvagio Hagerman serve anche piuttosto come predicatore della bibbia alla comunità) e la presenza di cowboy gay vestiti di nero come prototipi fascisti (fortunatamente, siamo stati risparmiati dalla violenza di gruppo di Lovelock - qui al suo debutto cinematografico! - la cui reazione immediata, naturalmente, è di spararsi) guidata da uno spagnolo (tutto vestito in bianco!) che prende il nome di Mr. Zorro (?!), e che condivide un rapporto di amore-odio con un pappagallo vivace !! <br/> <br/> Il film presenta anche una buona colonna sonora di Ivan Vandor e la fotografia Techniscope di Franco Delli Colli (anche se le scene notturne all'aperto sono troppo scure!) e le location - Questi era particolarmente orgogliosa del suo insolito bianco deserto - sono degni di nota.Franco Arcalli, un'insolita combinazione di sceneggiatore e montatore di film, crea dappertutto alcuni montaggi "trippy" - che, quindi, aggiungono una psichedelia a un mix già eclettico di stili cinematografici che contraddistinguono questo Spaghetti Western! <br/> <br/> Ho optato per l'acquisto del DVD italiano sull'edizione R1 di Blue Underground, a causa dell'inclusione qui del già citato audio-commento informativo completo di director Questi (che è molto modesto e in effetti attribuisce molte dei bizzarri tocchi del film alle progressioni logiche della narrazione - che, inutile dirlo, non convince del tutto il trio di moderatori che lo accompagnano in questa discussione avvincente!). Tuttavia, per quanto riguarda il disco di Alan Young Pictures, altrimenti encomiabile, si deve fare i conti con un cambiamento di livello distratto (a metà frase!), Almeno un'altra istanza di abbandono audio e un'inversione sconcertante, per una linea di dialogo , per la colonna sonora inglese (per la cronaca, ho guardato la versione in lingua italiana con l'audio impostato nella sua riproduzione mono originale, io tendo a beffare i re-mix di film classici) !!

The Stranger, a half-breed bandit, is part of a band of thieves that steal a cargo of gold from a stagecoach. However, the Americans in the band betray him, and shoot all the Mexicans. The Stranger is 3a43a2fb81 http://conballwatrireth.simplesite.com/433966012/6456624/posting/download-the-roadkill-full-movie-italian-dubbed-in-torrent http://insacbergtave.blogcu.com/slaves-of-the-realm-720p/37195281 http://herwistrocerkoi.blogcu.com/punisher-zona-di-guerra-movie-download-in-mp4/37195279 http://www.blackholemaker.com/m/feedback/view/Download-Italian-Movie-Dakuaan-Da-Munda https://www.causes.com/posts/4115943 http://auntjemima.guildwork.com/forum/threads/5b7a8841002aa82e1a249e43-ran-download-movie-free http://bitbucket.org/rackececorn/rackececorn/issues/68/fuga-infernale-download-di-film-mp4 http://kasewirkverspar.blogcu.com/gobots-movie-in-italian-free-download/37195282 http://gedesogist.aircus.com/Download-italian-movie-Kayamkulam-Kochunni363

Comments (0)

  1. Log in to comment