Monkey King Hero Is Back Full Movie Hd 1080p Download Kickass Movie

Issue #74 new
Shane Holt repo owner created an issue

DOWNLOAD: http://urllie.com/old08


Foo

Monkey King: Hero Is Back


DOWNLOAD: http://urllie.com/old08


Foo Entro i primi 15 minuti, Hero is Back realizza il suo obiettivo: avvicinare il pubblico più anziano a un viaggio nostalgico e rapire giovani spettatori con Sun Wukong, uno dei personaggi più fantastici della mitologia cinese. Il regista ha trascorso 7 anni a sviluppare questo film per mostrare a suo figlio (un drogato di Batman) le meraviglie dei supereroi cinesi. <br/> <br/> Servendo come "pre-sequel" ponte tra le sue due avventure più famose, il film ci regala un punto di vista MOLTO interessante sulle lotte di Wukong con insicurezze 500 anni dopo che ha devastato il cielo. <br/> <br/> Ero così eccitato per questa premessa unica che io volò in Cina per prendere la prima. I teatri erano PACKED, in quanto il trailer generava molto clamore per il pubblico domestico. Tutti se ne andarono con un sorriso sul volto, e alcuni con le lacrime agli occhi, avendo visto il loro eroe d'infanzia portato alla vita con la tecnologia del 21 ° secolo. L'atmosfera nella lobby del teatro era incredibile, e in seguito ci siamo divertiti molto. <br/> <br/> Il fallimento principale di Hero is Back è spostare WAY troppo velocemente. Dopo essere stati introdotti nel nostro cast principale, abbiamo a malapena trascorso del tempo con loro prima di essere trasferiti nel finale. In effetti, Hero is Back ha un buon lavoro nel determinare le motivazioni dei personaggi e sviluppa una buona chimica. Ma il pubblico ha bisogno di alcune scene lente qua e là per apprezzare la gravità del loro viaggio, e per riflettere sulla crescita di Wukong !!! <br/> <br/> In generale, sicuramente DO guarda Hero is Back, specialmente se sei un fan di Wukong. Anche se può sembrare affrettato, ridi e ti meraviglia dell'animazione, e le intuizioni del personaggio di Wukong lo rendono un'esperienza unica. Consiglio vivamente questo film per tutti! Sono stato a lungo deluso dalle immagini animate cinesi. Ma ora hanno talenti, grandi animatori. Fantastico & quot; nuovo modo di pensare & quot; trama su una storia ben sfruttata, grandi personaggi con emozioni reali come motivazione per lo sviluppo del personaggio, grande lavoro fotografico, grande design dei personaggi, grande azione e così via! Ma c'è ancora una cosa in quasi tutte le carenze dell'animazione cinese, inclusa questa, e questo è un buon effetto sonoro. Il film sembra a volte non intuitivo e innaturale, perché il suono non corrisponde a quello che sta accadendo sullo schermo. <br/> <br/> In breve, guarda questo film! Se vuoi vedere una grande immagine animata cinese! Devo avvertirti che questa recensione potrebbe contenere qualche pregiudizio nostalgico. <br/> <br/> Dopo che il mostro di un adattamento cinematografico (Da Nao Tian Gong) di Frankenstein dello scorso anno, "Journey to the West" o "The Monkey King" non ottiene l'adattamento di cui abbiamo bisogno, ma l'adattamento che meritiamo. <br/> <br/> Anche se le conquiste dell'uccisione di Sun Wukong e la persona orgogliosa sono sfiorate, "L'eroe è tornato" richiede una conoscenza preliminare del racconto originale per avere quel pugno emotivo allo stomaco che tutti noi vogliamo. Quelli che sono nuovi alla storia, però, possono ancora godersela bene. <br/> <br/> Questa è l'infanzia di una nazione reimmaginata - il monaco virtuoso (Tang Seng) è ora un ragazzo energico, mentre il nostro eroe è un fantasma poco brillante del suo passato. La storia scava sul bilancio di essere incarcerato sotto una montagna per 500 anni, come sai. In genere, questa è una storia di rinascita e di ritrovamento dopo aver perso la strada: un divertente romp per i bambini che risuona anche con gli adulti. Sebbene sia un cliché, la storia è una gradita partenza dal racconto tradizionale delle avventure di Monkey King. <br/> <br/> Ciò che vince la lealtà, tuttavia, sono i personaggi piuttosto che la storia per lo più monodimensionale. Il casting dell'attore bambino per il ruolo di Jiang Liu'er (l'ho visto in mandarin dub) è qualcosa che va applaudito - ha davvero conquistato un'innocente innocenza che non è mai diventata fastidiosa. Liu'er è una delizia. <br/> <br/> Quello che porta il film è naturalmente il Re Scimmia in persona, che per lo più è andato al suo titolo, The Great Sage uguale a Heaven. La doppiaggio è fenomenale qui; con tutto al minimo, il Re delle Scimmie offre il suo conflitto al pubblico brillantemente. È finita la squillante voce alta, se n'è andata la cornea della consegna delle linee nelle precedenti incarnazioni, questo Re Scimmia è genuino e ridicolmente accattivante attraverso il suo rapporto con il ragazzo.Quando la sua voce irrompe in emozioni altissime, il mio cuore si spezza con esso :) <br/> <br/> Per quanto riguarda l'animazione, questa è la migliore animazione che è arrivata dalla Cina fino ad ora. Tutte quelle persone che hanno accettato che l'animazione orientale sarebbe stata per sempre inferiore all'Occidente hanno bisogno di rivalutare le loro scelte di vita, come il Re Scimmia. Questo film sembra non lontano dai grandi successi di Dreamworks. A differenza del tono prevalentemente accomodante tra i conflitti, le scene di combattimento hanno innalzato il film a un livello completamente nuovo: aspettatevi una coreografia, un'azione di fuoco rapido e un'intensità che investa sia gli adolescenti che gli adulti. Fai attenzione alle scene strappalacrime, ti insidiano inaspettatamente. <br/> <br/> Tuttavia, tieni presente che "l'eroe è tornato" è prima di tutto una favola fantasy per bambini, e ricade su uno schiaffo umorismo per la maggior parte del tempo; anche se nella mia proiezione ha avuto anche qualche bella risata, ma non io. Oltre ai due protagonisti principali, i personaggi secondari sono un macello. Il cattivo ha fatto tutte le cose malvagie previste. Sembra che Pigsy sia puramente qui per un sollievo comico e meritevole, anche se i bambini sembrano divertirsi. Il maiale è retrocesso qui più che mai. In modo più evidente il fatto che il terzo discepolo Sandy (Sha Wujing) sia completamente omesso, nel frattempo anche il drago bianco ha un cammeo felice. Ma non importa, immagino ... <br/> <br/> La risoluzione, anche se soddisfacente, è stata in qualche modo carente rispetto a quella che è stata un'esperienza altrettanto temeraria, ma spettacolare. <br/> <br/> fai attenzione ai delicati spoiler: il finale soffre di un sentimento deus ex machina, sebbene abbia un senso in termini di viaggio emotivo del Re Scimmia. La lotta sembrava essersi conclusa proprio mentre le pressioni sanguigne del pubblico cominciavano a salire. Alla fine, rimuovere i poteri del Re Scimmia dall'equazione aveva perfettamente senso - tutti i combattimenti sarebbero durati pochi secondi se li avesse avuti dall'inizio. <br/> <br/> Spoiler spoiler: <br/> <br/> Il trauma del Re Scimmia sarebbe stato più incisivo se fosse stato imprigionato in modo consapevole, invece di essere congelato nel tempo come ritratto. Sarebbe stato bello vederlo riconoscere che Jiang Liu'er era colui che lo ha liberato, ma ancora una volta, non importa. Quante cazzate puoi spingere in un singolo momento? Questo film lo sfida attraverso l'ingresso del Re Scimmia nell'ultimo atto, quando la canzone tematica troppo familiare (dall'incarnazione di Stephen Chow, credo) si svolge in sottofondo. <br/> <br/> End Spoilers: <br / > <br/> Modifica: Sapevi che il regista Tian Xiao Peng ha lavorato anche alla serie di cartoni animati del 1999 di viaggio verso ovest? Chiaramente mostra. <br/> <br/> Tutto sommato, questa è la rianimazione di un classico della letteratura e, almeno per me, un eroe dell'infanzia (e dell'età adulta!) Che seguirò volentieri ri-immaginato di nuovo, e ancora. Non so se fosse perché sono troppo sentimentale o cosa, ma stavo letteralmente facendo a pezzi mentre guardavo il trailer con la commovente canzone di Kit Chan. Sono andato al cinema con esitazione, in realtà, pensando che potevo avere troppe aspettative e temevo che mi avrebbe deluso. Dopo averlo guardato, direi che merita assolutamente le mie aspettative e gli applausi infiniti. È probabilmente la prima animazione cinese per il pubblico adulto e adolescente, in confronto alla infantile Capra Pleasant & amp; Big Big Wolf e Bonnie Bears. Quest'ultimo ha effettivamente realizzato quasi 300 milioni di RMB in Cina. La trama di Monkey King è abbastanza comune, specialmente nei film western: la rinascita dell'eroe caduto, ma questo tipo di temi attira ancora una gran parte del pubblico e vince un sacco di lacrime, comprese quelle dei due ragazzini che si sono seduti accanto a me durante il film. Le animazioni e le caratteristiche sono semplicemente impressionanti, forse non all'altezza di molti dei capolavori occidentali, ma sicuramente abbastanza buono da descriverlo come senza precedenti nella storia dell'animazione cinese. La cosa brutta è che, poiché hanno quasi esaurito tutto il loro budget per la creazione e la modifica del film, non hanno fatto nulla sul marketing e sulla pubblicità. Qualcosa di ancora peggiore è che, sebbene ammiro il coraggio e la risoluzione dell'equipaggio, hanno scelto di competere con Tiny Times 4.0 e Forever Young estremamente fan, che sono interpretati da un gruppo di idoli con tonnellate di fan in Cina. I due che ho citato hanno già realizzato più di 100 milioni di RMB il loro primo giorno rispettivamente, ma solo circa 20 milioni per Monkey King a causa della mancanza di esposizione e copertura. Tuttavia, io credo sempre che non si possa valutare un film solo guardando quanto lo fa, né un attore né un regista. Con un tocco quasi pixiano che si sposa perfettamente con un tipo di tocco emotivo di tipo Miyazaki, & quot; Monkey King, l'eroe è tornato & quot; è un putiferio in un mercato dell'animazione cinese solitamente tranquillo. Strillone strappalacrime, beh, alcuni di quelli che ne hanno abbastanza di cose di Hollywood potrebbero brontolare, ma era sbagliato contrapporre & quot; Monkey King, l'eroe è tornato & quot; ad altre tradizionali animazioni americane, almeno non in uno scenario cinese. Per l'adattamento del classico romanzo cinese "All'Ovest" & quot; questo film è una partenza audace dalla vecchia traduzione parola per parola che a nessuno importa davvero più. Monkey King, raffigurato come un emarginato, era in grado di riprendersi dalle parole di un piccolo monaco. In qualche modo, questo è stato significativo in quanto si applica potentemente al mondo reale. Ciò di cui abbiamo paura non è altro che frutto delle nostre stesse paure. Il film tratta coraggiosamente del tema del perduto. Indossato con un vecchio panno, nulla suggerisce nemmeno un elemento remoto di sovranità, tranne le sue occasionali alzate su piccoli mostri. In altri termini, era un perdente, un paria che ha perso la fiducia in se stesso. Ci sono un paio di scene ravvicinate che hanno presentato un approccio insolitamente meticoloso e delicato al ritratto della mentalità di Monkey King. Poche parole venivano dette, eppure l'emozione ci scuoteva con forza. <br/> <br/> Per me personalmente, la storia di Monkey King ha sempre avuto un posto speciale nella mia mente sin da quando ero giovane, che credo si applichi a molte altre persone che sono nate nel XX secolo in Cina, dove americani e La cultura popolare giapponese aveva ancora fatto passi avanti nel tranquillo e talvolta monotono mercato dell'intrattenimento cinese. Fin dal lontano ritorno, c'è sempre Monkey King e la storia di & quot; Journey to the West & quot; dove si intrecciano favole tra porcospino, Re delle Scimmie, Liuer (che nel libro si chiamava tang sen) servono come lezioni ai bambini cinesi, dove le credenze morali come rispettare l'anziano e conoscere il tuo posto insinuare nelle teste delle persone e in definitiva definirci come cinesi . Mentre nel film & quot; Monkey King: hero is back & quot; il Re Scimmia era il protagonista indiscusso, il romanzo scritto nella Dinastia Ming in Cina si concentrava più sulle interazioni tra diversi personaggi in cui Monkey King veniva sempre descritto come irrazionale. Questa definizione dovrebbe continuare nella storia cinese moderna fino ad ora. <br/> <br/> C'è un senso di impotenza nel carattere altrimenti onnipotente. Dopo essere stato rinchiuso sotto un'enorme montagna per cinquecento anni, Monkey King ha sicuramente perso il suo vantaggio. Indossati e battuti, la sua stanchezza e il rimpianto sono sempre più forti per gli spettatori cinesi, proprio come gli spettatori americani vedono il Capitano America essere picchiato e cacciato via. Eppure questa impotenza ci avvicina sempre di più all'immagine sacrosanta.Andato era il Re Scimmia che una volta erano imperscrutabili, maniacalmente irrazionali. Ciò che appare di fronte a noi è invece un individuo spazzato via in una corrente che non era più in grado di cavalcare, una persona come noi. Non potrei mai mancare di collegare Monkey King con il resto di noi, spazzato via in una corrente sociale di cui non avevamo alcun controllo. Picchiato dalle crescenti aspettative e pressioni che la società ci richiede. Non possiamo non essere stati rinchiusi sotto le montagne per cinquecento anni, ma eravamo altrettanto malconci e stanchi. Allora cosa potremmo fare. C'era un modo in cui potevamo trovare i nostri sé più giovani perduti durante il nostro viaggio nella vita? <br/> <br/> Nel film, il braccialetto che manteneva il potere di Monkey King era una metafora del nostro sentimento interiore di perdita e impotenza. Il braccialetto non fu distrutto da incantesimi o potenti magie. È stato infranto piuttosto da un rinnovato senso di speranza e guida, un vantaggio che molti di noi hanno solo quando eravamo giovani, quando eravamo spensierati e senza paura. Il climax sembra risuonare bene con una frase a volte cliché ma comunque vera: non siamo mai normali e non abbiamo nulla da temere. <br/> <br/> Ero quasi spinto alle lacrime durante il film e lo classifico come la migliore animazione cinese che abbia mai visto in vita mia. La buona notizia è che arriverà presto negli Stati Uniti, cosa che prevedo molto. Mi rende orgoglioso poter presentare ai miei amici qualcosa che non è solo cinese ma anche puro piacere.

The all-powerful Monkey King once roamed freely between Heaven and Earth, but after angering the Gods, he was imprisoned within an ice cage deep within the mountains. 500 years later, monsters attack b0e6cdaeb1 https://pastebin.com/UXUqHLVK https://pastebin.com/xhCRCa2t http://www.blackholemaker.com/m/feedback/view/Detour-Full-Movie-Kickass-Torrent http://votnesuspuncbamb.blogcu.com/i-tre-moschettieri-download/37231272 http://telegra.ph/Sfida-A-White-Buffalo-Movie-Download-Hd-08-22 https://pastebin.com/rEPeBnfu https://diigo.com/0cwosi https://www.yumpu.com/en/document/view/61854051/vendetta-assassina-full-movie-kickass-torrent http://www.tuclasedigital.com/groups/passenger-57-terrore-ad-alta-quota-online-gratuito/ https://diigo.com/0cwosj

Comments (0)

  1. Log in to comment