Commits

Anonymous committed 8146341

Punctuation out of quotes.

Comments (0)

Files changed (3)

it/ch02-tour-basic.xml

 
       &interaction.tour.log-r;
 
-      <para id="x_2c">Se volete vedere la cronologia di diverse revisioni senza doverle elencare tutte potete usare la <emphasis>notazione di intervallo</emphasis>, che vi permette di esprimere l'idea di operare su <quote>tutte le revisioni tra <literal>abc</literal> e <literal>def</literal> comprese.</quote></para>
+      <para id="x_2c">Se volete vedere la cronologia di diverse revisioni senza doverle elencare tutte potete usare la <emphasis>notazione di intervallo</emphasis>, che vi permette di esprimere l'idea di operare su <quote>tutte le revisioni tra <literal>abc</literal> e <literal>def</literal> comprese</quote>.</para>
 
       &interaction.tour.log.range;
 

it/ch05-daily.xml

 
       <para id="x_1d8">Se io modifico un file e voi lo rinominate e poi uniamo i nostri rispettivi cambiamenti, le mie modifiche al file con il suo nome originale verranno propagate al file con il suo nuovo nome. (Vi potreste aspettare che questo <quote>funzioni e basta</quote> ma in realtà non tutti i sistemi di controllo di revisione lo fanno.)</para>
 
-      <para id="x_1d9">Sebbene la propagazione dei cambiamenti alle copie sia una funzione che potreste approvare dicendo <quote>sì, questo potrebbe essere utile,</quote> deve essere chiaro che propagare i cambiamenti ai file rinominati è assolutamente importante. Senza questo meccanismo, i cambiamenti a un file si potrebbero perdere con troppa facilità quando il file viene rinominato.</para>
+      <para id="x_1d9">Sebbene la propagazione dei cambiamenti alle copie sia una funzione che potreste approvare dicendo <quote>sì, questo potrebbe essere utile</quote>, deve essere chiaro che propagare i cambiamenti ai file rinominati è assolutamente importante. Senza questo meccanismo, i cambiamenti a un file si potrebbero perdere con troppa facilità quando il file viene rinominato.</para>
     </sect2>
 
     <sect2>
 
     <para id="x_3c7">L'intestazione di file è seguita da una serie di <emphasis>blocchi</emphasis>. Ogni blocco comincia con un'intestazione che identifica l'intervallo di numeri di riga del file che il blocco dovrebbe modificare. Dopo l'intestazione, un blocco comincia e finisce con alcune (di solito tre) righe di testo proveniente dal file originale che vengono chiamate il <emphasis>contesto</emphasis> del blocco. Se c'è solo una quantità ridotta di contesto tra blocchi successivi, <command>diff</command> non stampa una nuova intestazione, ma si limita a unire insieme i blocchi inserendo alcune righe di contesto tra le modifiche.</para>
 
-    <para id="x_3c8">Ogni riga di contesto comincia con un carattere di spazio. Nell'ambito di un blocco, una riga che comincia con <quote><literal>-</literal></quote> significa <quote>rimuovi questa riga,</quote> mentre una riga che comincia con <quote><literal>+</literal></quote> significa <quote>inserisci questa riga.</quote> Per esempio, una riga modificata viene rappresentata da una cancellazione e da un inserimento.</para>
+    <para id="x_3c8">Ogni riga di contesto comincia con un carattere di spazio. Nell'ambito di un blocco, una riga che comincia con <quote><literal>-</literal></quote> significa <quote>rimuovi questa riga</quote>, mentre una riga che comincia con <quote><literal>+</literal></quote> significa <quote>inserisci questa riga</quote>. Per esempio, una riga modificata viene rappresentata da una cancellazione e da un inserimento.</para>
 
     <para id="x_3c9">Ritorneremo su alcuni degli aspetti più sottili delle patch più avanti (nella <xref linkend="sec:mq:adv-patch"/>), ma ora dovreste avere abbastanza informazioni per usare MQ.</para>
   </sect1>
Tip: Filter by directory path e.g. /media app.js to search for public/media/app.js.
Tip: Use camelCasing e.g. ProjME to search for ProjectModifiedEvent.java.
Tip: Filter by extension type e.g. /repo .js to search for all .js files in the /repo directory.
Tip: Separate your search with spaces e.g. /ssh pom.xml to search for src/ssh/pom.xml.
Tip: Use ↑ and ↓ arrow keys to navigate and return to view the file.
Tip: You can also navigate files with Ctrl+j (next) and Ctrl+k (previous) and view the file with Ctrl+o.
Tip: You can also navigate files with Alt+j (next) and Alt+k (previous) and view the file with Alt+o.