Commits

gpiancastelli  committed b818ec4

Minor changes.

  • Participants
  • Parent commits 29b47af

Comments (0)

Files changed (2)

File it/ch05-daily.xml

 
     <para id="x_6d2">Per avere un'idea di come questo problema potrebbe riguardarvi nella pratica, supponete di voler usare Mercurial per gestire un documento OpenOffice. OpenOffice memorizza i documenti su disco sotto forma di file ZIP compressi. Modificate anche solo una lettera nel vostro documento in OpenOffice e quasi ogni byte nell'intero file cambierà quando lo salverete. Ora supponete che le dimensioni di quel file siano pari a 2MB. Dato che la maggior parte del file cambia ogni volta che lo salvate, Mercurial dovrà memorizzare tutti i 2MB del file ogni volta che eseguite un commit, anche se dal vostro punto di vista forse solo poche parole vengono cambiate ogni volta. Un singolo file modificato frequentemente che non rispetti le assunzioni dei meccanismi di memorizzazione di Mercurial può facilmente avere un effetto fuori misura sulle dimensioni del repository.</para>
 
-    <para id="x_6d3">Anche peggio, se due di voi modificano il documento OpenOffice su cui state lavorando, non c'è alcun modo utile di effettuare un'unione tra le diverse versioni. In effetti, non c'è nemmeno un buon modo di capire quali sono le differenze tra i vostri rispettivi cambiamenti.</para>
+    <para id="x_6d3">Di male in peggio, se due di voi modificano il documento OpenOffice su cui state lavorando, non c'è alcun modo utile di effettuare un'unione tra le diverse versioni. In effetti, non c'è nemmeno un buon modo di capire quali sono le differenze tra i vostri rispettivi cambiamenti.</para>
 
     <para id="x_6d4">Quindi, ci sono alcune chiare raccomandazioni da fare sui tipi di file ai quali dovete stare molto attenti.</para>
 

File it/ch11-template.xml

   <?dbhtml filename="personalizzare-i-messaggi-di-mercurial.html"?>
   <title>Personalizzare i messaggi di Mercurial</title>
 
-  <para id="x_578">Mercurial vi offre un potente meccanismo basato sui template per controllare il modo in cui visualizza le informazioni. Potete usare i template per generare una specifica presentazione dei risultati di un singolo comando, o per personalizzare l'intero aspetto dell'interfaccia web predefinita.</para>
+  <para id="x_578">Mercurial vi offre un potente meccanismo basato sui template (letteralmente, modelli) per controllare il modo in cui visualizza le informazioni. Potete usare i template per generare una specifica presentazione dei risultati di un singolo comando, o per personalizzare l'intero aspetto dell'interfaccia web predefinita.</para>
 
   <sect1 id="sec:style">
     <title>Usare gli stili di formattazione già pronti</title>