Download Cold Hell Brucerai Allinferno

Issue #38 new
Paul Kamkoff repo owner created an issue

DOWNLOAD: http://urllie.com/oo6vv


Foo

Cold Hell - Brucerai All'inferno


DOWNLOAD: http://urllie.com/oo6vv


Foo Probabilmente il pacchetto a sorpresa del festival del cinema a cui ho partecipato, ed era originariamente in fondo alla mia lista per vedere. Un serial killer incrociato a colpi di artiglieria tedesco / austriaco attraversato da budella e punzecchiato con incroci di gialli gialli, motivazioni religiose, burocrazia politica, che racconta temi sociali / culturali e una prestazione centrale, senza esclusione di colpi, testarda dall'eccellente Violetta Schurawlow è un'immigrata turca, Özge, che cerca di farsi una vita nella sua Vienna adottiva. <br/> <br/> È una persona tranquilla e testarda che lavora con un tassista, frequenta corsi serali e mette il duro lavoro allenarsi come pugile thailandese. Non andare dal suo lato cattivo, dato che non prende nessun toro da nessuno e ti farà sapere che dolore è! Combattendo anche contro il razzismo e il sessismo persistenti, quest'ultimo include anche la sua stessa famiglia. Si chiude da sola, confidandosi solo con la sua cugina e figlia giovane di età avanzata. Una notte, dopo essere tornata a casa dopo una sessione di lividi, guardando fuori dalla finestra scopre un cadavere nell'edificio vicino. L'assassino, in piedi nell'ombra, la vede ed è convinta di averlo visto anche lui. Questo inizia una lotta tra la vita e la morte tra i due, mentre l'assassino procede cercando di liberare la sua testimonianza a sua insaputa che non riesce a identificarlo. Özge si sente come se fosse sola, ma non andrà giù senza combattere e troverà un inaspettato conforto con il detective investigativo. <br/> <br/> Quando si tratta di scene d'azione elettrizzanti, dalla coreografia del combattimento vizioso fino a il veicolo distruttivo insegue / e acrobazie ... che fretta! Stavo stringendo i denti, a causa di quanto aggressiva e brutale possa essere la carneficina. Quando l'attenzione si concentra sull'elemento gatto-e-topo; parlo di vigoroso ... come il primo incontro con la macchina del taxi. Come è stato modificato e fotografato; pieno di energia e di vivacità senza esagerare in modo disordinato, rendeva difficile non farsi trascinare dentro. La regia, il cameraman e l'impegno fisico di Schurawlow fanno davvero fare clic su queste scene. <br/> <br/> Il dramma si fa ampio, mentre iniziamo a vedere i battiti del personaggio di Ozge, in particolare la sua natura distaccata attorno alle persone e in generale alla sua stessa famiglia . Le cose sono accennate - questioni più profonde, ma mai discusse davvero, specialmente la sua relazione tossica con suo padre. Ma qui le azioni parlano molto più delle parole.Per quanto riguarda il serial killer, è archetipicamente ritratto come un squilibrato, ma un killer strategico che prende di mira le prostitute musulmane. A parte questo, che impariamo dai detective, poco altro è noto. Lo vediamo solo quando sta per attaccare qualcuno (cioè Özge) e questa volta ha sottovalutato il suo prossimo obiettivo. <br/> <br/> Trovo che il primo tempo sia avvincente, ma a metà strada il killer va a MIA e le basi procedurali sono di sottofondo. Lì la storia si allenta e inizia la pausa nella sua sceneggiatura formulaica. In particolare, quando la narrazione si sposta sulle interazioni melodrammatiche, anche umoristiche tra il detective principale e Özge, mentre cerca rifugio sotto il suo tetto insieme al suo padre affetto da demenza. In questa fase della storia, mostra alcune risate sincere e momenti toccanti, presentando due individui molto rotti che si nascondono dietro una pelle spessa. Entrambi non vogliono arrendersi alla loro posizione, ma alla fine i muri si abbassano e si rispettano le conquiste. <br/> <br/> Quindi, con il terzo atto, si trasforma in una tacca, ridicolmente così e il trambusto ritorna. Alla fine la polizia si trova faccia a faccia con il primo sospetto e le cose vanno di male in peggio mettendo i propri cari in una situazione pericolosa. Vuol dire che il regista vuole portarti in un altro giro. Quindi quando vuole eccitarti, come prima, ti colpisce come una tonnellata di mattoni. Ciò che accade al backend potrebbe essere scritto in modo prevedibile e allungare la credibilità, dopo un calo del ritmo. Ciononostante, vogliamo vedere Özge liberarsi di questo fanatico radicale, non importa quanto esagerato, e il climax pieno di suspense trasuda la promessa. E intendo nel senso più gentile possibile. Davvero lo faccio! Naturalmente se ritieni che sia un insulto, probabilmente non ti piacciono i film del genere. Fantastici thriller, fatti un paio di decenni fa. Hanno avuto molto successo e hanno avuto fascino per loro. Molto paragonabile a questo, che ha difetti in molti dipartimenti e si potrebbe obiettare che i personaggi non sono affatto simpatici (specialmente l'uomo della polizia che viene trascinato al centro di tutto). <br/> <br/> Ancora questo è molto potente per le donne, anche quando all'inizio non sembra. C'è ancora nudità e azione e sangue e tutto il resto. Ma c'è anche molto umorismo. Ovviamente non tutti troveranno divertenti le stesse cose, ma il film non prende prigionieri e fa qualche miglio in più ... anche quando introduce personaggi e ci dà una "figura paterna" chi si sente quasi fuori posto in questo. Quindi, di nuovo, è disordinato ed è tutt'altro che perfetto ... ma è ciò che lo rende così attraente. L'eroina Özge (Violetta Schurawlow), nata in Turchia ma residente a Vienna, diventa testimone dell'ultima atrocità commessa da un serial killer internazionale - ora è nella sua lista, ma è lontana da una vittima indifesa: oltre a guidare un taxi notturno ( lavoro duro in sé) è anche un kick-boxer completo. La sua controparte maschile nella caccia al killer è il detective Steiner (veterano Tobias Moretti), il primo riluttante ma utile una volta che si rende conto che l'assassino è davvero dopo Özge. Il che non significa affatto che la polizia sia del tutto buona, questo è un thriller di vendetta di tipo stalking / femminile e non un poliziotto. <br/> <br/> "Die Hölle"; brilla prima di tutto attraverso l'atmosfera eccellente e un ritmo e un ritmo bellissimi - inizia con due o tre colpi, quindi sappiamo che è grave e sanguinosa, poi si riprende per introdurre i personaggi, poi c'è una prima serie di scene sanguinarie - dopo che un pochi minuti rilassati con qualche dolce risata e anche una storia d'amore in erba, prima di arrivare allo scontro sanguinoso e tirato. Nel complesso, un thriller molto semplice e veloce, senza deviazioni. <br/> <br/> L'urgenza della trama viene rafforzata dal trucco perfetto di forzare eccessivamente sia la Özge che la Steiner con handicap familiari - è gravato da (e vivendo con) il suo demente padre, deve badare al figlio del suo cugino assassinato (ragazza davvero dolce, quello) perché i suoi genitori non sono buoni. Aiuta anche Özge è un cast eccellente, Violetta Schurawlow ha quell'aspetto duro e duro che trasporta la maggior parte delle scene senza molte parole. Ottimo anche: trucco ed effetti.Cerca la scena in cui Özge, sopravvissuta a malapena al suo primo incontro con l'assassino, si mette di fronte a uno specchio e decide di ucciderlo. <br/> <br/> C'è qualcosa che non va? La fotocamera rimane sempre molto vicina ai protagonisti, ovviamente una decisione intenzionale da parte di Ruzowitzky, ma significa che durante le scene di inseguimento si ottiene un orientamento e una sfocatura molto ridotti. L'angolo romantico sembrava un po 'forzato; per fortuna rimane marginale Altrimenti, non trovo difetti con & quot; Die Hölle & quot ;, sembra addirittura molto meno elaborato della maggior parte dei thriller. Altamente raccomandato! Questo film è stato fenomenale! Tutto era semplicemente fantastico. La recitazione è stata superba, la cinematografia è stata bella, i personaggi sono stati ben scritti e multidimensionali, e le scene d'azione e suspense sono state eseguite magistralmente. Nel complesso un film molto ben fatto! Euro trash Penso che tu stia confondendo questo film con Hollywood trash buon film azione di suspense buona recitazione dirigendo film stranieri li porterò su Hollywood ogni giorno

Özge Dogruol is a young woman who left Turkey to find a better life for herself in Austria. She finds work as a cab driver in its capital, Vienna, but frequently faces hostility and intolerance from b0e6cdaeb1 http://uror.guildwork.com/forum/threads/5b7d57d3002aa82e1063714b-wolverine-limmortale-online-gratuito https://www.causes.com/posts/4186086 http://dayviews.com/latnietic/526523590/ http://ogbikenthe.guildwork.com/forum/threads/5b7d57d5002aa82e15a42b18-sky-captain-and-the-world-of-tomorrow-full-movie-download-in-italian-hd https://www.yumpu.com/en/document/view/61867062/pataakha-download-completo-di-film-in-italiano http://affiliate-marketingpro.com/m/feedback/view/Free-Download-Journey-To-The-Center-Of-The-Earth http://brazhengcourt.yolasite.com/resources/Naajayaz-film-completo-in-italiano-download-gratuito-hd-720p.pdf https://www.causes.com/posts/4186087 http://entreprenuersonthemove.ning.com/profiles/blogs/the-secret-service-full-movie-download-in-italian-hd http://thecommunity.sportprofnet.com/m/feedback/view/Direct-Action-Film-Completo-In-Italiano-Download-Gratuito-Hd

Comments (0)

  1. Log in to comment